Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving: vince Erik Scheidt con tre primi posti oggi nella Gold - Sport acquatici - NAUTICA REPORT
Sport acquatici / Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving: vince Erik Scheidt c...
Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving: vince Erik Scheidt con tre primi posti oggi nella Gold

Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving: vince Erik Scheidt con tre primi posti oggi nella Gold

Malcesine, 2 maggio 2022- E alla fine, la classifica dice Erik Scheidt. Il lituano-gardesano figlio d’arte vince con sei primi, un secondo e lo scarto di un terzo posto la seconda tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving disputatasi nel fine settimana a Malcesine.

 

Una vittoria netta, frutto di grande concentrazione nelle acque che conosce meglio, con tre primi posti oggi nella flotta Gold, contro i diretti avversari. Il secondo posto va all’ucraino Sviatoslav Madonich, oggi quinto, settimo e secondo, che precede di cinque punti Tomaso Picotti (Fraglia della Vela Peschiera), prima femmina è Emilia Salvatore (Fraglia vela Desenzano), quinta assoluta.

 


Uscita mattutina ieri, con condizioni quasi invernali e Peler come da ordinanza, con raffiche fino a 18 nodi e onda corta.

 

La Divisione A ha completato le tre prove in programma, mentre la Divisione B ha chiuso con una prova, portando il totale a cinque: tra i più giovani vince di misura Antonino Mortillaro (Vela Club Palermo), oggi quinto, con 13 punti totali e un punto di vantaggio su Giorgio Nibbi (CN Sambenedettese), mentre Filippo Noto Società Canottieri Marsala) è terzo grazie alla vittoria della prova odierna. La prima femmina è Giulia Dallò, 11.a assoluta, del CV Tivano.

 


Sono molto felice- ha commentato Erik Scheidt, vincitore della divisione A - Queste sono le prime regate che vinco quest’anno e sono soddisfatto di questo risultato.A breve andrò in Turchia per prepararmi al  meglio per il mondiale, poi tra un paio d’anni vorrei passare al laser”.


Aggiunge il vincitore della divisione dei cadetti, Antonino Mortillaro: “Per vincere questo tipo di regate ci vuole molto impegno e tanta concentrazione, ma credo che ci voglia anche una buona dose di fortuna! È stato difficile perché c’erano tante barche, ma sono tanto contento di come è andata”.

 

 

Oggi è stata una bella giornata, sono soddisfatta anche se si può sempre fare meglio - conclude Emilia Salvatore (Fraglia Vela Desenzano), quinta assoluta e prima classificata tra le atlete - Regatare con la flotta gold è sempre molto divertente e gareggiare in una regata mista è molto stimolante, l’anno scorso ho partecipato all’europeo femminile e l’ho trovato un po’ meno divertente”.

C’è molta soddisfazione al termine di questa tappa -ha dichiarato Marcello Meringolo tecnico della classe AICO - sia per quanto abbiamo visto in acqua in termini agonistici, sia per la soddisfazione di vedere oltre quattrocento iscritti e tutte e 15 le Zone FIV rappresentate, a conferma della diffusione della classe Optimist. Grazie all’organizzazione della Fraglia Vela Malcesine l’evento è stato perfetto e questo angolo di Garda risulta perfetto per i nostri eventi, sia in mare che a terra”.

 


Ospite in questa tappa, oltre alla velista Cecilia Zorzi che con i ragazzi ha effettuato il programma dedicato alla sostenibilità, anche Rita Novelli per Kinder Joy of Moving, che ha sottolineato il forte legame tra la classe Optimist e Kinder e l’importanza del programma sostenibilità all’interno del circuito. Sempre vicino ai ragazzi in acqua anche il marchio Slam, fornitore ufficiale della classe.

A chiudere la tre giorni di regate, come da tradizione, una festosa premiazione e l’appuntamento alla terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving in programma ad Arzachena dal 3 al 5 giugno 2022.

 


I PREMIATI:

DIVISIONE A - CLASSIFICA ASSOLUTA


Erik Scheidt - Fraglia Vela Riva
Sviatoslav Madonich -Optimist Sailing Team Ukra
Tomaso Picotti - Fraglia Vela Peschiera
Francesco Tesser -Triesteina della Vela
Salvatore Emilia - Fraglia Vela Desenzano

DIVISIONE A - CLASSIFICA FEMMINE


Salvatore Emilia - Fraglia Vela Desenzano (5 assoluta)
Demurtas Victoria - Fraglia Vela Riva (13 assoluta)
Tumbarello Giorgia - Società Canottieri Marsala (15 assoluta)
Bommartini Sofia - Fraglia della Vela Malcesine (17 assoluta)
Faini Irene - CN Brenzone (18 assoluta)

DIVISIONE B - CLASSIFICA ASSOLUTA


Antonino Mortillaro - Vela Club Palermo
Giorgio Nibbi - CN Sambenedettese
Filppo Noto - Società Canottieri Marsala

DIVISIONE B - CLASSIFICA FEMMINE


Giulia Dallò - CV Tivano (11 assoluta)
Vittoria Berteotti - Fraglia Vela Riva (12 assoluta)
Chiara Davolio Marani - CV Torbole (13 assoluta)

1° NATO DEL 2011


Irene Faini (03-Feb-2011) CN Brenzone

1° NATO DEL 2013


Nicolò Lonardi (04-Giu-2013) Fraglia Vela Malcesine
-
Sono disponibili foto e video dell’evento.

Per seguire la regata è disponibile un sistema di tracking: tutte le informazioni sul sito
https://trofeokinder.optimist-it.com

 

TROFEO OPTIMIST ITALIA KINDER JOY OF MOVING

  • Crotone 26 febbraio - 1 marzo 2022
  • Malcesine 29 aprile - 1 maggio 2022
  • Arzachena 3 - 5 giugno 2022
  • Ravenna 23 - 25 luglio 2022
  • Iseo 16 - 18 settembre 2022

Ufficio Stampa AICO

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Yacht Club Costa Smeralda: concluso con successo a Porto Cervo il Mondiale ORC di vela d’altura

I tre nuovi campioni mondiali nelle rispettive classi sono Beau Geste, Essentia 44 e Su...

Groupe Atlantique domina il secondo GP di Puntaldia

Il giovane team francese conquista la Persico 69F Cup. Sotto un insolito cielo v...

Circolo Surf Torbole: l'olandese Vonk pigliatutto alla RRD One Hour Classic

- Conclusa a Torbole, sul Garda Trentino, una bellissima edizione della RRD One Hour Cl...

Quantum è il re del Rolex TP52 World Championship

Il Rolex TP52 World Championship di Cascais si cuce sulle casacche di Quantum Racing, i...

Circolo Surf Torbole: I nuovi campioni del mondo Formula Foil

- Dopo cinque giornate di gare a Torbole proclamati i Campioni del mondo Formula Foil, ...
Turismo e ormeggi
Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della costa di Baunei
La porta per l'incanto, la via di accesso per un paradiso terrestre unico, lastricato da oltre 40 chilometri di costa senza strade, senza un grammo di cemento, senza il fastidio dei colori artificiali. Solo natura, solo il bianco del calcare e
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 04/07/2022 08:00

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI