Lega Navale Italiana: tornano i corsi estivi nei Centri Nautici Nazionali - Sport acquatici - NAUTICA REPORT
Sport acquatici / Lega Navale Italiana: tornano i corsi estivi nei Centri Nautici N...
Lega Navale Italiana: tornano i corsi estivi nei Centri Nautici Nazionali

Lega Navale Italiana: tornano i corsi estivi nei Centri Nautici Nazionali

Tornano anche quest’anno i corsi estivi di vela, canoa e canottaggio organizzati dalla Lega Navale Italiana nei Centri Nautici Nazionali di Sabaudia, Ferrara (Lago delle Nazioni) e Taranto da giugno a settembre: una vera e propria “vita sportiva ed esperienza di vita”.

 

I corsi, dalla durata di circa 10 giorni, sono dedicati ai ragazzi dagli 8 ai 18 anni, che potranno entrare in contatto con l’ambiente marino e la cultura che ruota intorno al mare. Nel periodo di frequenza i ragazzi verranno seguiti con passione e professionalità dagli istruttori della Lega Navale Italiana.

 

I Centri Nautici L.N.I. di Sabaudia, Ferrara (Lago delle Nazioni) e Taranto offrono un’opportunità esclusiva di formazione, in collaborazione con la Marina Militare, la Federazione Italiana Vela, la Federazione Italiana Canottaggio e la Federazione Italiana Canoa e Kayak.

 

Il Presidente Nazionale della L.N.I., Amm. Donato Marzano, ha affermato: “Ripartono a breve queste opportunità uniche di vivere il mare, lo sport, la natura seguiti dai nostri validissimi istruttori. Corsi che non abbiamo mai sospeso neanche in tempo di Covid applicando correttamente le prescrizioni e le procedure previste. In particolare, in questi difficili giorni di pandemia e di crisi internazionale è importante tornare a far socializzare i nostri ragazzi ed il mare, in questo, è maestro di vita”.

 

 

I CORSI

 

Il Corso Standard, per età compresa tra gli 8 e 16 anni, è articolato in due livelli (base ed intermedio). Si pone la finalità, in funzione del livello, di fornire le nozioni marinaresche primarie e di sicurezza in acqua, in modo che l’allievo possa dapprima condurre l’imbarcazione in modo controllato acquisendo via via una maggiore confidenza, competenza ed autonomia.

 

Il Corso Avanzato, per età compresa tra gli 8 e 16 anni, è indirizzato a ragazze e ragazzi che abbiano già effettuato in precedenza almeno un corso di tipo standard (livello intermedio) o che abbiano dimostrato sufficienti doti di abilità e competenza. Durante questo corso verranno acquisite maggiori e più avanzate abilità e tecniche marinaresche per la condotta in sicurezza e in autonomia dell’imbarcazione.

 

Il Corso di Aiuto Istruttore è indirizzato a ragazze e ragazzi tra i 16 e 18 anni che abbiano già effettuato in precedenza almeno due corsi propedeutici (intermedi o avanzati) o che possano dimostrare un’equivalente competenza ed abilità. Durante il corso l’allievo verrà valutato per le sue capacità psico-attitudinali e per la competenza tecnica che dovranno essere adeguate a supportare nella didattica, in acqua e frontale, gli istruttori. In questo periodo verranno, quindi, consolidate e valutate le abilità marinaresche possedute, che saranno comunque oggetto di ulteriori affinamenti, per la condotta in sicurezza dell’imbarcazione e verranno acquisite le tecniche pedagogiche di base necessarie a supportare le attività didattiche. Verranno, inoltre, erogate le tecniche base di salvamento. Al superamento della prova finale sarà assegnato l’attestato di Aiuto Istruttore della Lega Navale Italiana nella disciplina prescelta. Tale qualifica consentirà di collaborare presso i Centri Nautici e le sezioni della Lega Navale Italiana.

 

INFORMAZIONI 

 

Ufficio Stampa Lega Navale Italiana

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Yacht Club Costa Smeralda: concluso con successo a Porto Cervo il Mondiale ORC di vela d’altura

I tre nuovi campioni mondiali nelle rispettive classi sono Beau Geste, Essentia 44 e Su...

Groupe Atlantique domina il secondo GP di Puntaldia

Il giovane team francese conquista la Persico 69F Cup. Sotto un insolito cielo v...

Circolo Surf Torbole: l'olandese Vonk pigliatutto alla RRD One Hour Classic

- Conclusa a Torbole, sul Garda Trentino, una bellissima edizione della RRD One Hour Cl...

Quantum è il re del Rolex TP52 World Championship

Il Rolex TP52 World Championship di Cascais si cuce sulle casacche di Quantum Racing, i...

Circolo Surf Torbole: I nuovi campioni del mondo Formula Foil

- Dopo cinque giornate di gare a Torbole proclamati i Campioni del mondo Formula Foil, ...
Turismo e ormeggi
Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della costa di Baunei
La porta per l'incanto, la via di accesso per un paradiso terrestre unico, lastricato da oltre 40 chilometri di costa senza strade, senza un grammo di cemento, senza il fastidio dei colori artificiali. Solo natura, solo il bianco del calcare e
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 04/07/2022 08:00

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI