La Settimana del Golfo di Gaeta si chiude con una bellissima edizione del Trofeo Punta Stendardo - Sport acquatici - NAUTICA REPORT
Sport acquatici / La Settimana del Golfo di Gaeta si chiude con una bellissima ediz...
La Settimana del Golfo di Gaeta si chiude con una bellissima edizione del Trofeo Punta Stendardo

La Settimana del Golfo di Gaeta si chiude con una bellissima edizione del Trofeo Punta Stendardo

Una 26ma edizione del Trofeo Punta Stendardo di altissimo livello quella conclusa ieri a Gaeta, nelle acque del suo splendido Golfo, a cui quest’anno è stata dedicata un’intera settimana di regate con la prima edizione della Settimana Velica del Golfo.

 

Sono state coinvolte diverse discipline (2K, star, windsurfer, altura) ed è stata proprio la classica altura sulle boe del Trofeo Punta Stendardo a chiudere la kermesse che ha visto la presenza di un gran numero di importanti velisti.

 


In un panorama dell’altura molto “inflazionato” dalle regate offshore il Trofeo Punta Stendardo rimane un punto fermo per tutti quelli che amano gareggiare inshore e come sempre i team più importanti iniziano la loro stagione proprio da Gaeta.

 

Presenti Swan 42, TP 52, Minimaxi, Mylius, Grand Soleil, Italia Yacht, X Yacht, Este, First, Comet, Vismara ecc. Un piccolo Campionato Italiano (open) che ha coinvolto 20 agguerrite imbarcazioni.

 


La Regata, valida per Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2022 per il Campionato IV Zona Altura 2022 per il Trofeo Armatore dell’Anno UVAI 2022, è stata organizzata dallo Yacht Club Gaeta con il supporto del Circolo Nautico Caposele, in collaborazione con la Lega Navale Gaeta, il Club Nautico Gaeta, la Sezione Vela FFGG e con il patrocinio del Comune di Gaeta e del Comune di Formia.


Tre giorni di regata, 5 prove, caratterizzati da vento Tra 6 e 15 nodi, condotti da un ottimo Comitato di Regata presieduto da Mario Lupinelli.

 


A prevalere nella overall ORC R sono stati gli estoni dello Swan 42 Katarina II di Aivar Tuulberg (con Lorenzo Bodini alla tattica, ormai di casa a Gaeta), nella ORC C il team di Milù III Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci (alla tattica Luigi Ravioli).

 

Nella classifica IRC con una grande prestazione il First 40 Sayann di Paolo Cavarocchi conquista il gradino più alto del podio.

 


 
Al termine della premiazione grande emozione per la consegna del TROFEO DEL COMMODORO, dedicato all’ideatore del Trofeo Punta Stendardo e di altre manifestazioni di grande rilievo Dott. Giacomo Bonelli, Commodoro del Comitato Velico del Goffo, recentemente scomparso. 

 

Il trofeo è un perpetuo ed è stato consegnato per la sua prima edizione a Fabrizio Gagliardi con la seguente motivazione:

Ad un grande amico del Commodoro Giacomo Bonelli, sempre presente, sino all’ultima partenza. Per aver intuito le potenzialità del Golfo di Gaeta nella vela ed aver sostenuto sin dalla sua nascita il Trofeo Punta Stendardo, giunto oggi alla sua XXVI edizione. La prima senza il Suo ideatore ed insostituibile motore propulsivo

 


 
Tutti i premiati


 
IRC OVERALL


1. Sayann, Paolo Cavarocchi
2. Athyris, Piergiorgio Nardis
3. Scugnizza, Vincenzo De Blasio
4. Globulo Rosso, Alessandro Burzi
5. Cavallo Pazzo 2, Enrico Maria Danielli
 
TROFEO COMUNE DI GAETA - 1° CLASSIFICATO IRC OVERALL


Sayann, Paolo Cavarocchi
 
ORC OVERALL CROCIERA


CLASSI A-B  
1. Milu’III, Andrea Pietrolucci
2. Athyris, Piergiorgio Nardis
3. Faster III, Marcello Focosi
CLASSI C-D  
1. Vlag, Luca Baldino
2. Cavallo Pazzo 2, Enrico Maria Danielli
3. Wanax, Giovanni Di Cosimo
 
ORC OVERALL REGATA


1.  Katarina II, Aivar Tullberg
2.  Canopo, Adriano Majolino
3.  Blu, Roberto Monti
 
TROFEO SERGIO MASSEROTTI Armatore/timoniere - 1° CLASSIFICATO ORC OVERALL


Canopo, Adriano Majolino
 
TROFEO CHALLENGER P. STENDARDO - 1° CLASSIFICATO ORC OVERALL

 

Katarina II, Aivar Tullberg

 

AG Network

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Yacht Club Costa Smeralda: concluso con successo a Porto Cervo il Mondiale ORC di vela d’altura

I tre nuovi campioni mondiali nelle rispettive classi sono Beau Geste, Essentia 44 e Su...

Groupe Atlantique domina il secondo GP di Puntaldia

Il giovane team francese conquista la Persico 69F Cup. Sotto un insolito cielo v...

Circolo Surf Torbole: l'olandese Vonk pigliatutto alla RRD One Hour Classic

- Conclusa a Torbole, sul Garda Trentino, una bellissima edizione della RRD One Hour Cl...

Quantum è il re del Rolex TP52 World Championship

Il Rolex TP52 World Championship di Cascais si cuce sulle casacche di Quantum Racing, i...

Circolo Surf Torbole: I nuovi campioni del mondo Formula Foil

- Dopo cinque giornate di gare a Torbole proclamati i Campioni del mondo Formula Foil, ...
Turismo e ormeggi
Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della costa di Baunei
La porta per l'incanto, la via di accesso per un paradiso terrestre unico, lastricato da oltre 40 chilometri di costa senza strade, senza un grammo di cemento, senza il fastidio dei colori artificiali. Solo natura, solo il bianco del calcare e
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 04/07/2022 08:00

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI