BAVARIA 41 Cruiser - Barche a vela - NAUTICA REPORT
Barche a vela / BAVARIA 41 Cruiser
BAVARIA 41 Cruiser

BAVARIA 41 Cruiser

Continua la politica di investimenti e rinnovamento del colosso Bavaria, specializzato nella costruzione di family cruiser di qualità. Dopo aver presentato poche settimane fa il nuovo 37 piedi (che ha sostituito felicemente il 36), il cantiere tedesco ha rilasciato i primi rendering della sorella maggiore 41 Cruiser che manda in pensione il 40 piedi.
 


 

A caratterizzare la novità, firmata (come per gli altri modelli della linea) da Farr YD per l’architettura navale e da Design Unlimited per gli interni, sono il nuovo disegno della coperta e i volumi più generosi e curati degli ambienti interni.

 

Il layout degli esterni è pulito: i carrelli del genoa sono stati posizionati sulla tuga così come tutte le manovre. Come per le sorelle il disegno della tuga prevede molti punti di luce naturale per inondare il quadrato, dove si concentra la vita a bordo, e offrire un’ottima ventilazione interna. A tal proposito, è il caso di sottolineare come gli oblò del 40 piedi siano stati sostituiti da finestre che corrono lungo le murate, certamente più eleganti ed esteticamente convincenti. Per aumentare l’areazione sottocoperta è stato disegnato un terzo passauomo nel deck.
 


 

È stato ripensato anche il disegno del pozzetto dove è prevista una seduta disposta geometricamente per ottimizzare lo spazio e dare la possibilità di allungare di qualche centimetro le panche della lounge area. Qui si trova un tavolo con ante ribaltabili, tientibene e profondi gavoni. Accanto alla doppia timoneria con ruota sono previsti due winch (in tutto sono sei), uno per murata, così da poter condurre la barca anche in equipaggio ridotto. Infine è stato introdotto un ulteriore spazio dedicato allo stoccaggio.
 


 

Interessante il layout degli interni in legno castano a due o tre cabine. Rispetto al 40 piedi le finiture sono più curate, morbide ed eleganti. Inoltre la scelta di ricorrere a essenze più scure suggerisce un’atmosfera più accogliente, quasi ci trovassimo a casa nostra. Il pagliolato segna un ritorno alla classicità, con la scelta di doghe a inserti in acero. La dinette si caratterizza per un grande divano, più confortevole rispetto a una tradizionale seduta, e per un tavolo pieghevole (opzionale). Grande e fisso il tavolo da carteggio, dotato di pannello aggiuntivo e armadietto.  È stato ampliato il letto nella cabina di prua. Quest’ultima gode anche di una maggiore altezza.

 

Dati tecnici
 

Lunghezza fuori tutto 

12,35 m

Lunghezza scafo

11,99 m

Lunghezza al galleggiamento 

10,75 m

Larghezza complessiva 

3,96 m

Pescaggio standard di chiglia in ghisa ( ca .)

2,09 m

Pescaggio opzione bulbo in ghisa come PTE 

1,69 m

Peso a vuoto ( ca .)

8.680 kg

Ballast ( ca .)

2.409 kg

Volvo Penta con saildrive

D1-30

Potenza del motore

20,9 kW/28 CV

Serbatoio carburante ( ca .)

210 l

Serbatoio acqua ( circa ).

210 l

 

Specifiche standard

 

Scafo
 

Scafo colore bianco

7 finestre dello scafo (fisso)

Striscia colorata sulla carena, grigio
 

Timone / chiglia
 

Chiglia in ghisa a chiglia profonda

Timone simmetrico con equilibrio ribalta

Barra di emergenza
 

Timone a ruota
 

2 colonnine di sterzo e volanti rivestiti in pelle 

Sedile pilota

Bussola sul tavolo pozzetto

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Optimist ecologico made in Sardegna by NOX Oceani

È pronta per essere realizzata la prima barca ecologica made ...

wallywind110 indica la rotta della nuova gamma di cruiser-racer Wally

- Scafo superleggero in fibra di carbonio con armo altamente performante - wally...

Nautorís Swan vara il primo ClubSwan 80 costruito da Persico Marine

Nautor’s Swan arricchisce la flotta ClubSwan con il nuovo Clu...

Philippe Briand on Jeanneau Yachts 65: a safe bet for sail

- The new Jeanneau Yachts 65 is the flagship of French yard production   ...

Il primo volo del nuovo, atteso FlyingNikka

Valencia, 13 maggio - Il primo volo di FlyingNikka è una data da segnare sul cal...
Turismo e ormeggi
Martinsicuro (TE)
Martinsicuro è un comune della provincia di Teramo in Abruzzo. È situato sulla destra della foce del fiume Tronto.   Su una collina sovrastante il fiume (località Colle di Marzio) sono stati rinvenuti i resti
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 09/08/2022 07:30

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI Privacy Policy Cookie Policy