Oromarine: da Navigare 2016 a Nauticsud 2017 con la nuova Linea Sport - Gommoni e tender - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Isola di San Pietro d'Orio - Laguna di Grado (GO)
San Pietro d'Orio è un'isola della Laguna di Grado, abitata fin da epoca romana e ora ridotta a un piccolo lembo di terra. Il nome deriva da orium (sponda, in latino).
L'isola, che si trova nella parte occidentale d
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 23/08/2017 07:50
Gommoni e tender / Oromarine: da Navigare 2016 a Nauticsud 2017 con la nuova Linea S...
Oromarine: da Navigare 2016 a Nauticsud 2017 con la nuova Linea Sport

Oromarine: da Navigare 2016 a Nauticsud 2017 con la nuova Linea Sport

Il Cantiere Oromarine, di Castel Volturno, capitanato da Alessandro Orefice, amministratore e socio fondatore della giovane Azienda, ha partecipato a Navigare 2016 presso il Circolo Posillipo di Napoli, dal 22 al 30 ottobre scorso.

 

Il Cantiere ha presentato ben 5 battelli paneumatici, caratterizzati da standard qualitativi e di sicurezza associati ad un design di classe.
 


 

L’occasione è stata importante per presentare, oltre ai modelli più grandi come l’850 Cabin e l’ammiraglia della flotta Oromarine, il 999 Cabin, la nuova Linea Sport composta dall’S65considerato l’approccio al diporto, l’S78 e l’S9, linea curata personalmente da Alessandro Orefice che alla lunga esperienza nella nautica associa una grande passione per il mare.

 

Prossima tappa sarà il 44° Nauticsud alla Mostra d’Oltremare di Napoli in programma dal 18 al 26 febbraio 2017 dove Oromarine, reduce dal successo di Navigare 2016, presenterà la nuova Linea Sport con la novità assoluta dell’ S11, atteso con curiosità dagli utenti e dagli addetti ai lavori.
 


 

Gli interni dell'850 Cabin

 

About Oromarine

 

Il valore di Oromarine è riconosciuta da un giudice severissimo: il cliente. La conferma arriva dai successi conquistati sul mercato nazionale ed europeo dove i traguardi tagliati sono il frutto di una politica di costruzione e commercializzazione caratterizzata dall’eleganza del Made in Italy e basata sulla distinzione qualitativa rispetto ai concorrenti.

 

I battelli Oromarine sono concepiti per soddisfare le esigenze di una clientela differenziata con modelli che hanno misure dai 5,70 ai 10 metri e per gli 850 e 999 anche la possibilità della versione cabinata. Fra  le caratteristiche dei modelli Oromarine fondamentale è la possibilità di usare i battelli pneumatici con sicurezza anche in presenza di mare formato, merito delle carene studiate e realizzate con profili profondi, da prua a poppa, per impedire all'acqua di entrare nello scafo durante le manovre.

 

www.oromarine.com


 

Fonte: Nautica report
Titolo del:

Tags

gommoni italiani, rib made in italy, battelli pneumatici
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Technohull to debut in Asia Pacific at Sydney International Boat Show 2017

- The Greek shipyard on display with two hulls of the seaDNA999 at the leading Australi...

MV Marine: il nuovo MITO 45 batte bandiera americana

Varato il nuovo modello più veloce e con il 30% dei consumi in meno rispetto al mercato

Bandiera americana per il nuovo Mito 45, varato dal cantiere MV Mar...

Pirelli 1900 by Tecnorib: anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival

La nuova ammiraglia di Tecnorib sarà presentata ufficialmente al p...

Oltre Nautica vara il BWA 29 Premium Trolling per la pesca

Oltre Nautica, concessionario dei gommoni Bwa di Roma ha varato lo scorso sabato il pri...

Va in scena il nuovo BWA 260 Super Pro

BWA è leader nella produzione di gommoni per usi professionali. L’ultima n...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI