Royal Vancouver Yacht Club, dal 1903 - Yacht Club Storici - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Parco Naturale della Maremma (GR)
Una catena di colline impervia e selvaggia, che discende verso il mare con spiagge sabbiose e scogliere, circondata da paludi, pinete, campi coltivati e pascoli.
Il territorio del parco, delimitato dalla ferrovia Livorno-Roma, si
Fonte: parks.it e Nautica report
Titolo del: 26/03/2017 11:00
Yacht Club Storici / Royal Vancouver Yacht Club, dal 1903
Royal Vancouver Yacht Club, dal 1903

Royal Vancouver Yacht Club, dal 1903

Il Vancouver Yacht Club fu fondato nel 1903, diciassette anni dopo fu accolto Vancouver. Il Club ebbe come sua prima sede una piccola casa in affitto ai piedi di Thurlow Street a Coal Harbour e una flotta orgogliosa di diciotto imbarcazioni.

 

Il primo commodoro eletto fu Walter E. Graveley, un rivenditore di beni immobili che fu sfidante con l’imbarcazione Countess of Dufferin, nella America's Cup del 1876.
 


 

Countess of Dufferin - America's Cup 1876 - Immagine da collections.rmg.co.uk

 

il Club costruì un edificio galleggiante a due piani in uno specchio d’acqua affittato ad ovest di Bute Street. Nel 1905 la clubhosue fu trasportata in un nuovo sito a ridosso dell'isola di Deadman, vicino alla posizione attuale di Coal Harbour.

 

L’edificio fu poi issato sulla riva a Stanley Park e utilizzato come un capannone fino al 1977. Nel 1905 il Club con i suoi 187 membri progettarono il loro guidone - un gagliardetto blu Cambridge con un diamante nero nel suo centro.
 


 

La prima Clubhosue galleggiante - Foto da www.royalvan.com

 

Nello stesso anno fu fatta la domanda per il Royal Charter. Nel 1906 fu concesso il permesso di utilizzare il prefisso “Royal” e per i membri la Blue Ensign. L'attuale guidone, che incorpora la Royal Crown, fu progettato in quell'anno.

 

Durante questo periodo, diversi membri godettero della Life Memberships per la somma, allora  principesca, di 50 dollari canadesi. Il Club continuò ad espandersi e nel 1927 fu inaugurata ufficialmente una sede permanente a Jericho nella English Bay.
 

Il guidone del Club

 

Nel 1978 il Club ha sviluppato un’ulteriore espansione con la crescita associativa fino a 1.400 membri associati e attivi.

 

Nel 1996 una ristrutturazione totale, durata più di un anno, ha preparato il Club per il ventunesimo secolo.

 

A questo punto il numero di membri associati e attivi ha superato le 1.600 unità. Tra il 1960 e il 1993 il Club ha acquisito sette Offshore Stations e acquistato, nel 1960, 28 acri (11 ettari) a Tugboat Island nella Silva Bay sulla Gabriola Island e nel 1965 l'Alexandra Island in Centre Bay sulla Gambier Island.
 


 

Il Club nel 1938 - Foto da www.vancitybuzz.com

 

Nel 1972 il Club ha acquisito 400 piedi (122 metri) di lungomare a Secret Cove e nella primavera del 1977 hanno comprato il loro primo porto turistico a Scott Point sulla Saltspring Island.

 

La colorata e storica Wigwam Inn a capo Indian Arm è stata acquistata nel 1985 e nel 1989 il Club ha preso possesso della seconda marina nel Garden Bay Pender Harbour.
 


 

Il Royal Vancouver Yacht Club oggi - Foto da www.thecanadianencyclopedia.ca

 

Nel 1993 il Club ha acquistato 18 acri (7 ettari) con 1.400 piedi (427 metri) di lungomare nella Cortes Bay a Cortes Island. Attualmente il Club è composto da 1.918 membri effettivi e associati, 245 Intermediate Members, 80 Post-Secondary Members, e 371 Junior Members. In più ci sono 625 Non-Resident Members,1.403 Affiliate Spouses e 540 Special, Honorary, Honorary Life e Life Members. La flotta è composta da oltre 465 barche a vela e 848 power yachts ormeggiati nelle Jericho e Coal Harbour Stations e in altre sedi.

 

www.royalvan.com


 

Fonte: royalvan.com e Nautica Report
Titolo del:

Tags

Canada, Vancouver, yacht club storici, Walter E. Graveley, Countess of Dufferin, Coal Harbour
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Royal London Yacht Club, la vela popolare a Cowes

Il Royal London Yacht Club, costituito nel 1838, è uno dei più antichi e ...

Yacht Club Santo Stefano - La vela all'Argentario

Lo Yacht Club Santo Stefano nasce nel 1960 ad opera di un gruppo di villeggianti romani...

Verbano Yacht Club 1895

“Domenica 5 Maggio 1895” si legge sulla Rivista Nautica – “ebbe...

Yacht Club Adriaco, la ''Societa' delle Regate'' a Trieste

Nei primi mesi del lontano 1903, un gruppo di yachtsman della "Societ&ag...

Yacht Club Punta Ala, ''Culla'' di Luna Rossa

Punta Ala è un'esclusiva meta turistica di raffinata bellezza. Situata ...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI