Nautica Italiana: Appuntamento a Viareggio - Report - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Agropoli, un porto mitico
Di Carlo Enrico Bazzani
Agropoli con il suo porto turistico capace di 1200 posti barca - il più grande a sud di Salerno pur conservando il fascino di antico approdo naturale - si conferma meta di grande interesse nautico e culturale.   Una comoda
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 26/06/2017 07:40
Report / Nautica Italiana: Appuntamento a Viareggio
Nautica Italiana: Appuntamento a Viareggio

Nautica Italiana: Appuntamento a Viareggio

Di Fabrizio Fattori

La Versilia rappresenta da oltre un secolo luogo di amenità esistenziali legate, non solo, alla bellezza del luogo ma anche all’offerta mondana e culturale, ed è, altresì, riconosciuta quale polo di eccellenza produttiva nell’ambito delle costruzioni navali di alto profilo, ovvero una delle molteplici sfaccettature del “Made in Italy” apprezzato in tutto il mondo.

 

La vocazione mondana di questa area ha determinato la specificità di un’ industria che ha concentrato nella fascia medio alta la propria produzione navale, al punto che circa un quarto dei superyacht in circolazione ha avuto il battesimo del mare nei cantieri navali locali.

 

Tale attività si concentra prevalentemente a Viareggio riconosciuto, con il suo territorio e le sue circa tremila aziende dedicate, come il più grande distretto nautico mondiale.

 

Questa duplice realtà non poteva che concretizzare il Versilia Yachting Rendez-vous, evento dedicato alle imbarcazioni medio grandi, che avrà luogo a Viareggio dal 11al 14 maggio, organizzato da Fiera Milano con il supporto del Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana e da Nautica Italiana, con una superficie espositiva di oltre 110.000 mq  e con 50.000 mq di superficie marina destinata a più di 100 prestigiose imbarcazioni di produzione locale e non.  

 

In questa occasione verranno valorizzate tutte quelle aree strettamente connesse ai superyacht, dai porticcioli nazionali dall’adeguata capienza e ai servizi relativi, agli accessori, agli arredi e ai componenti destinati alla gamma in argomento fino ai tender e a tutto quanto possa contribuire a rendere uniche queste imbarcazioni e con esse l’esperienza di vacanza e svago all’altezza delle aspettative di un’utenza di alto profilo.

 

A questa specifica iniziativa si affiancheranno molteplici eventi mirati a valorizzare ulteriormente il genio italiano nei campi del design, dell’arte e della moda.

 

Non mancheranno, altresì, nei ristoranti locali, serate gastronomiche in grado di sottolineare le qualità tradizionali di un’area dove mare e terra hanno prodotto piatti unici quale il cacciucco e la zuppa di nicchi.

 

Per i più mondani non mancheranno le serate alla “Capannina di Franceschi”, luogo di celebrazione mondana di alta tradizione.

 

Questa iniziativa si rivolge a tutti gli appassionati del mare e a quanto di più vario ad esso collegato nella consapevolezza che anche agli occhi del più spartano dei velisti sia possibile provare l’emozione che i superyacht sanno suscitare e consentire ad ognuno di coltivare il proprio personale sogno.

 

Fabrizio Fattori

Fonte: Nautica Report
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Il naufragio della London Valour, 9 aprile 1970

Il naufragio della London Valour avvenne a Genova il 9 aprile 1970. Il piroscafo mercan...

Il tesoro di via Alessandrina

di Fabrizio Fattori

Che il mare sia diventato accidentale forziere di innumerevoli teso...

Le peregrinazioni marine di Ulisse

Ulisse, in greco Odisseo, Re di Itaca e figlio di Laerte e di Antic...

Carlo Sciarrelli, architetto del mare

Carlo Sciarrelli nasce a Trieste il 6 luglio del 1934. Si diploma all'Istituto Tecn...

Porquerolles, l'isola del commissario Maigret

Porquerolles è l'isola più grande e la più occidentale del pic...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI