Coppelia, 1951 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Ginosa e Marina di Ginosa (TA)
Ginosa è un comune della provincia di Taranto in Puglia, si erge sul primo gradino delle falde meridionali della Murgia tarantina a 240 m s.l.m. già facente parte della Comunità Montana della Murgia Tarantina.
 
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 25/04/2017 08:20
Barche e Navi d'Epoca / Coppelia, 1951
Coppelia, 1951

Coppelia, 1951

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Coppelia è la seconda di una serie di quattro barche gemelle, denominate Dancing Ledge Class, che comprendeva anche Peter Rabbit e Gay Music, delle quali non resta traccia.

 

Le linee del progettista Tew si sono ispirate a quelle del famoso Vertue dell’architetto Laurent Giles.
 


 

A fine anni Ottanta è stata restaurata presso il cantiere inglese di Bob Hatcher, a Southampton. Trasferita sul lago Maggiore nel 2003, è stata acquistata dalla famiglia torinese Revellino.

 

Tra il 2008 e il 2009 è stata oggetto di lavori eseguiti dal cantiere Valdettaro di Le Grazie, dove fa base.
 


 

Ha partecipato a numerosi raduni, tra cui quelli di Imperia (2006 e 2008), Vele Storiche Viareggio, Durand de la Penne (2009 e 2010), Tan di Livorno (2010) e Sulla Rotta di Imperia (2008 e 2010).

 

Questo sloop, considerato il progetto risalente al 1948, regata nella categoria Epoca.

 

Caratteristiche

 

ANNO 1951
CANTIERE R.A. NEWMAN & SONS (POOLE – UK)
PROGETTO JOHN TEW (LYMINGTON – UK)
LUNGHEZZA F.T. 9,50 m
LUNG. AL GALLEGGIAMENTO 8,45 m
LARGHEZZA 2,75 m
PESCAGGIO 1,80 m
DISLOCAMENTO 7 tons
SUPERFICIE VELICA 56 m²

 

 

Fonte: paneraiclassicyachtschallenge.com e Nautica Report
Titolo del:

Tags

Dancing Ledge Class, Tew, Laurent Giles, Bob Hatcher, Valdettaro di Le Grazie
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Duet, 1926

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Nel periodo prebellico Duet è stato un 6 Metri S.I. (Stazza ...

Il ''Nuovo Aiuto di Dio'', 1923: di nuovo in mare

VELA LATINA

Il leudo o loido è il vocabolo dato, in Liguria, ad una fami...

Strale, 1967 - Il “Vermo di Rimini”

A causa delle sue linee, caratterizzate da un cavallino rovesciato e da una prua rivolt...

Britannia, 1893 - La Signora del XX secolo torna a navigare

CUTTER AURICO

Il Britannia è stato probabilmente lo yacht a vela pi&u...

Gaudeamus, 1914

CUTTER AURICO

Gaudeamus venne costruita per il circolo velico di Königsberg....

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI