Elettronica nautica, uno strumento importante oggi poco sfruttato - Tecnologia a bordo - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Agropoli, un porto mitico
Di Carlo Enrico Bazzani
Agropoli con il suo porto turistico capace di 1200 posti barca - il più grande a sud di Salerno pur conservando il fascino di antico approdo naturale - si conferma meta di grande interesse nautico e culturale.   Una comoda
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 26/06/2017 07:40
Tecnologia a bordo / Elettronica nautica, uno strumento importante oggi poco sfruttato
Elettronica nautica, uno strumento importante oggi poco sfruttato

Elettronica nautica, uno strumento importante oggi poco sfruttato

Romsey, UK, 17 >maggio 2017

Un recente sondaggio condotto da Lowrance® ha rivelato che oggi oltre il 50% dei proprietari di barche non sfrutta a dovere la propria elettronica di bordo, spesso a causa di una scarsa consapevolezza su alcune delle importanti funzioni della strumentazione che potrebbero rendere l’esperienza di navigazione più sicura e piacevole, oltre che divertente. L’indagine condotta da Lowrance nel 2017 ha interessato più di 750 diportisti in tutta Europa con l’obiettivo di scoprire come vengono preparate le imbarcazioni per le stagione e come viene utilizzata l’elettronica di bordo.

 

In base ai risultati, il 52% dei partecipanti al sondaggio ritiene di non massimizzare il potenziale delle funzioni messe a disposizione dalla propria strumentazione elettronica. Un sorprendente 74% ammette poi di voler ottenere di più dal proprio equipaggiamento, ma di non sapere come usare alcune delle sue funzionalità.

 

Lowrance consiglia sempre un check-up dell’elettronica a inizio stagione e, in effetti, il 91% degli utenti che hanno risposto al questionario hanno confermato di effettuare una revisione degli strumenti prima che la stagione cominci. Nonostante ciò, quasi il 60% dichiara di non aggiornare il software ogni anno. Questo significa che la maggioranza degli armatori interpellati non beneficia appieno delle diverse funzionalità e caratteristiche messe a disposizione dai produttori per i propri prodotti attraverso gli aggiornamenti software. L’84% degli intervistati afferma poi di voler sfruttare i regolari aggiornamenti software, ma questa operazione risulta troppo complessa o risulta difficile trovare le informazioni necessarie per effettuarla in autonomia.

 

Alla luce di queste informazioni, Lowrance ha sviluppato gli strumenti Network Analyzer e Service Assistant, entrambi pensati proprio per rispondere alle problematiche evidenziate dal sondaggio. Il Network Analyzer semplifica gli aggiornamenti software notificando gli utenti in modo proattivo quando un nuovo software è disponibile. Questa utile funzione elimina la necessità di cercare manualmente gli aggiornamenti software, garantendo che ogni notifica arrivi direttamente sul dispositivo degli utenti. Il Service Assistant trasmette poi un report dettagliato dei dispositivi del network Ethernet e NMEA 2000® al team del supporto tecnico affinché sia possibile risolvere eventuali problemi più velocemente. Queste eccellenti funzionalità sono disponibili attraverso un singolo download sulle device Lowrance compatibili.

 

Lowrance ha sviluppato diverse risorse per aiutare i clienti a ottenere il massimo dai proprio sistemi elettronici. Nella video library Lowrance su www.lowrance.com o sul canale Youtube di Lowrance sono disponibili le più recenti risorse ‘how-to’. È possibile trovare un ampio catalogo di video, inclusi filmati su come eseguire l’upgrade del software, eseguire il primo set up del dispositivo o calibrare uno schermo touchscreen. Tutte queste risorse hanno l’obiettivo di aiutare gli utenti a ottenere di più dai propri dispositivi elettronici, così da massimizzare il tempo speso a bordo.   

 

Informazioni sul campione del sondaggio: un totale di 791 persone hanno preso parte a questo sondaggio effettuato da Navico per Lowrance, Simrad e B&G in Europa. La maggior parte dei partecipanti provengono da Germania (41%), Spagna (13%), Regno Unito (12%), Danimarca (10%), Italia (6%) e Norvegia (6%).

 

Il 22% possiede una barca a vela, il 68% una barca a motore.

 

Il 39% sono pescatori, il 26% pescatori sportivi, 17% croceristi, 8% daily sailors, 8% regatisti, 2% professionisti (capitani, velisti professionisti, ecc..)

 

Informazioni su Lowrance: Il marchio Lowrance® è di proprietà di Navico.Inc. Navico è una società internazionale a partecipazione privata per la produzione di apparecchiature elettroniche per la nautica. Navico è attualmente la più grande società mondiale produttrice di elettronica per la nautica ed è la casa madre dei marchi: Lowrance, Simrad e B&G. Navico dispone di circa 1500 dipendenti in tutto il mondo e distribuisce i suoi prodotti in più di 100 paesi. www.navico.com

 

ROBERTA ROSA | ITALY and FRANCE PR MANAGER | NAVICO

Fonte: ROBERTA ROSA | ITALY and FRANCE PR MANAGER | NAVICO
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Garmin Marine - Come il satellitare Garmin inReach ha salvato lo skipper Michele Zambelli nell'oceano Atlantico

Impegnato nella traversata dell’oceano Atlantico, lo skipper forlivese è s...

Carica batterie/Inverter intelligenti - Nuovi modelli

MultiPlus è una gamma di potenti inverter a onda sinusoidale pura, combinati con...

Lanciato su Sea Crowd il primo parabordo scaramantico

Sea Crowd, la nota piattaforma fintech esclusivamente dedicata al mare, lancia la campa...

Furuno Italia: Antenna Intellian v65

Furuno Italia presenta la nuova antenna V-SAT v65, un nuovo sistema di comunicazione di...

Trasmissioni di superficie TopSystem, con ''Easy Set«'' il controllo diventa totalmente automatico

Cantieri e armatori hanno spesso giudicato con scetticismo le trasmissioni di superfici...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI